mercoledì 29 agosto 2012

C'è bisogno di rinnovamento!

Prendo spunto da un'affermazione di Veronica Maltoni per inserirmi nel discorso "innovazione del matrimonio".
Il matrimonio è per definizione il momento di massima espressione della cultura e dalla tradizione dei due sposi. Chi organizza un matrimonio deve sempre aver presente questo aspetto, perchè questo giorno è carico di significati e simbolismi che inconsciamente o meno, ogni coppia di sposi si porta dentro e da cui è impossibile prescindere.
Cosa significa, quindi, portare innovazione in un matrimonio?
Se il matrimonio è espressione di tradizione, bisogna anche dire che gli sposi di oggi sono molto diversi da quelli di 20 anni fa, anche da quelli di 10 anni fa, perchè il tempo scorre in maniera diversa, e quello che valeva prima, non vale più ora. Per esprimersi hanno più mezzi a disposizione, hanno modo di venire a contatto con più realtà, perchè se prima era  rara una convivenza pre matrimoniale, ora invece è quasi la regola, perchè se anni fa le protagoniste dell'organizzazione erano mamme e suocere, ora ogni coppia decide sempre più spesso liberamente e in sintonia con i propri desideri.
Si può quindi osare quello che prima era impensabile, e volendo si può anche trasgredire alla tradizione per  qualcosa  a cui non si vuole affatto rinunciare. Insomma, più libertà, più modi di esprimersi, più colori e materiale innovativi.
Il matrimonio diventa sempre di più un momento in cui, sposi e ospiti, vivono un'esperienza in cui emozioni e sensazioni nascono da un insieme di aspetti: il luogo della celebrazione, la location della festa, i materiali utilizzati per gli allestimenti, la cura dei particolari.
Ogni volta è un'esperienza  diversa e diventa un scoperta e un'emozione per tutti coloro che vi prendono parte.
E importante quindi la scelta di luoghi suggestivi o insoliti che  lasciano libertà alla fantasia, materiali per accendere i sensi,  colori e luci , rumori e musica.  che rimane nel ricordo a lungo e che diviene uno stimolo per tutti ad approfondire singolarmente aspetti che hanno colpito anche in un momento diverso da un matrimonio.


Posta un commento